Si vogliono prendere in considerazione ora le regole fondamentali del calcolo combinatorio.

    Come già detto, supponiamo che lo spazio di probabiltà Ω sia costituito da un numero finito

    di elementi, ad esempio n.

 

    Definizione 1 : r-disposizioni o successioni

    Le r-disposizioni sono il numero di funzioni da un insieme di r elementi ad uno di n elementi.

    Esse, rifacendoci alla configurazione sopra esposta, corrispondono al caso in cui si scelgono r

    elementi su n TENENDO CONTO DELL’ ORDINE e CON RIPETIZIONE.

 

    .

    Infatti tutti gli r elementi possono essere selezionati in n modi, da qui il risultato.

 

1° elemento ® n scelte

2° elemento ® n scelte

...................................

                                                                         r-esimo elemento ® n scelte

 

 

    Esempio 1 : Si vogliono scegliere 2 elementi dall’insieme { 1 , 2 , 3 } tenendo conto dell’ordine

    e con ripetizione.

 

    I modi possibili sono i seguenti:

                                 

( 1 , 1 )        ( 1 , 2 )        ( 1 , 3 )

                                          

( 2 , 1 )        ( 2 , 2 )        ( 2 , 3 )

 

( 3 , 1 )        ( 3, 2 )         ( 3 , 3 )

 

   

 

backesempinext